0

Résumé Panier

Votre panier est vide

Total: € 0,00

Au panier

Come scegliere l’anello di fidanzamento giusto?

13/12/2020

Come scegliere l’anello di fidanzamento giusto?

 

L'anello di fidanzamento è, da sempre, il simbolo dell'amore che dura in eterno. Molto più che un oggetto, perché l'anello in questione rappresenta per milioni di donne uno dei momenti più importanti della propria vita. Allo stesso tempo, per chi ha deciso di fare questo importante passo e si appresta ad acquistare l'anello di fidanzamento per la propria amata, si prospetta una scelta difficile e ben ponderata, da non prendere alla leggera.  È necessario, infatti, valutare con attenzione ogni aspetto, compreso il destinatario del dono, poiché tutto ruota intorno alla felicità della persona che indosserà questo prezioso gioiello. Proviamo ad analizzare quanti e quali tipi di anelli esistono oggi sul mercato, così da rendere questo arduo compito un po' più semplice.  

 

La pietra

 

Molto spesso, si fa l'errore di confondere l'anello di fidanzamento con il famoso solitario. Ovviamente, è indiscussa la simbologia rappresentata dal diamante, il cui nome deriva dal greco e significa invincibile.  

Se è vero che il 90% degli anelli di fidanzamento si identifica con un gioiello che monta tale pietra, è altrettanto vero che il mercato di settore offre tantissime proposte a riguardo, molte delle quali non prevedono diamanti. È il caso degli anelli con le pietre colorate, come zaffiri e smeraldi, più originali e sicuramente in linea con i gusti della coppia in questione. A prescindere dal tipo di gemma, la cosa più importante, quando si fa un dono di questo genere è, senza dubbio, l'amore con cui si fa questo gesto. 

 

Il metallo prezioso 

 

Anche la scelta del materiale che compone l'anello di fidanzamento è estremamente importante.  Anche questo essenziale fattore va, sicuramente, raccordato ai gusti ed alle preferenze della futura sposa. L'oro giallo rappresenta l'opzione più classica, quella intramontabile ed adatta ad ogni età.  Per chi non ama particolarmente la classicità o indossare gioielli di colore giallo, è consigliabile la versione in oro bianco.

Il colore del metallo prezioso è molto simile all’argento e in molte lo preferiscono, poiché più facile da abbinare a vestiti ed accessori. Il platino, d’altra parte, è adatto a chi vuole stupire la donna, avendo a disposizione un budget più alto. Se hai deciso di fare questo importante acquisto, affidati ai consigli degli esperti.  Rivolgiti ai professionisti della Gioielleria Rognoni e scopri l'ampia scelta di anelli di fidanzamento esposta in negozio.  Dai un'occhiata al nostro sito o vieni a trovarci in negozio per ogni informazione.